whatsapp break+39 3474354198
break cbd

Quanto CBD assumere

Ci teniamo a sottolineare che il CBD non è un farmaco quindi quelli che vi forniremo non sono assolutamente da intendere come consigli medici, ma sono semplicemente considerazioni dettate dall’esperienza personale e dalle raccomandazioni fornite dai produttori di prodotti a base CBD.

Nel commercio attuale Europeo si possono trovare diverse tipologie di prodotti a base di olio di Canapa e CBD, ottenuti a seconda della tecnica di estrazione usata. È importante sottolineare che la materia vegetale di partenza utilizzata per produrre gli estratti di CBD appartiene alle varietà di cannabis iscritte al registro comunitario europeo e ammesse alle coltivazioni a uso industriale. Questi estratti, da cui viene rimosso quasi totalmente il THC, vengono poi monitorati per valutarne sia gli aspetti qualitativi e quantitativi dei cannabinoidi che le loro caratteristiche microbiologiche.
Come tutti gli integratori anche il CBD deve essere assunto con dosaggi e posologie diverse a seconda di tanti fattori. Ognuno di noi ha una ricettività diversa al CBD per questo motivo non è facile definire un dosaggio standard per garantire l’efficacia del prodotto, il cannabidiolo agisce in modo diverso da persona a persona.
Possiamo dirvi ad esempio che per ottenere effetto analgesico e/o antinfiammatorio per un problema specifico, un buon consiglio è quello di iniziare ad assumere giornalmente tra i 3 e i 5 mg di prodotto per una settimana. Se non notate beneficio la settimana seguente aumentate di 2 mg e valutate gli esiti sempre dopo 7 giorni. Sarete voi a fare delle considerazioni sull’andamento dei benefici dei prodotti contenenti CBD. 
Il nostro consiglio è quello di non superare i 25 mg (corporatura media) e i 40 mg (corporatura robusta) al giorno.
Il CBD essendo una sostanza che agisce per accumulo
, non ha un’azione istantanea, ma date tempo al cannabidiolo di fare il suo lavoro prima di giudicarne l’effetto. Non sono noti effetti collaterali di sovraddosaggio, ma risulta inutile assumere un quantitativo eccessivo di cannabidiolo.

IN QUALE MOMENTO DELLA GIORNATA PUOI ASSUMERLO

Possiamo inoltre consigliarvi che per chi cerca relax e vuole favorire anche il sonno può essere opportuno assumerlo la sera poco prima di andare a dormire, per chi cerca sollievo dall’ansia può essere d’aiuto una dose mattutina prima di iniziare la giornata ed eventuali integrazioni nei momenti di maggiore stress durante la giornata, per chi soffre di dolori articolari o di altro genere consigliamo un’assunzione con più somministrazioni al giorno.
Infine solitamente chi praticata sport preferisce prenderlo dopo l’attività fisica intensa o agonistica per favorire il rilassamento muscolare.

Articoli recenti

Il CBD nei cosmetici, futuro?

Divenuto ormai un trend tanto da spopolare sulle più importanti testate di moda e attualità quali Glamour UK e addirittura il New York Times, il CBD, estratto dalle

Olio di CBD

In questo articolo ti spiegheremo che cos’è e quali sono i migliori metodi di assunzione dell’olio di CBD. Ormai grazie alla richiesta sempre più vasta

1 commento su “Quanto CBD assumere”

  1. Pingback: Olio di CBD – Break

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *